SETTIMANA 25/29 GIUGNO – PICCOLI PROGRAMMATORI

Durante questa settimana abbiamo sperimentato come ci si sente a stare dall’altra parte della cattedra, ad essere la guida piuttosto che l’alunno.

Per prima cosa siamo riusciti a capire i veri compiti dell’insegnante: guidare i bambini nell’apprendimento, saper essere d’aiuto senza dare immediatamente la soluzione al loro problema, confortarli nei momenti di insuccesso e soprattutto saper attirare la loro attenzione.

Ovviamente era richiesta una buona dose di pazienza, abilità non troppo allenata durante il solito periodo scolastico.

Nonostante tutto è stato un periodo molto divertente che, grazie alla compagnia dei ragazzi e al loro carattere particolarmente disposto ad imparare, si è concluso con enorme soddisfazione da parte nostra.

Marco 4BS, Giacomo 3AS