Gli spazi e le attrezzature

ll layout del laboratorio si sviluppa su 220 mq e gioca un ruolo vitale nelle dinamiche di apprendimento.

La sua organizzazione è pensata con lo scopo di generare interazioni positive tra gli individui, facilitare le pratiche creative e favorire lo scambio. Lo spazio aperto è caratterizzato da arredi mobili e modulabili. Otto tavoli quadrati possono accogliere piccoli gruppi di lavoro (3-6 persone), ognuno dei quali ha a disposizione una propria lavagna e uno o due banchi da lavoro dotato di strumenti e utensili di vario genere. Sulle pareti perimetrali le scaffalature e ulteriori banchi da lavoro accolgono i macchinari per la fabbricazione digitale e non solo. A seconda delle necessità, questi ultimi possono essere installati sulle isole di lavoro e agevolmente allacciati alla corrente elettrica attraverso le 3 scatole elettriche a pavimento.

La strumentazione

Plotter da taglio

Quantità: 1
Descrizione: È un plotter da taglio di piccolo formato che consente di tagliare disegni e grafiche su carta, cartoncino, stoffa, vinile adesivo e altri materiali. Questo plotter consente di creare per esempio sticker e stencil personalizzati. Area di lavoro: 305 x 305 mm, 305 x 3000 mm 
Profondità di taglio: fino a 2 mm
Connettività: cavo USB e Bluetooth

Stampante 3D

Quantità: 1
Descrizione: è la stampante 3D professionale a singolo estrusore, dotata di un piano di stampa riscaldato con un’area di 250x200x200mm; queste caratteristiche permettono di stampare diversi materiali: PLA, il filamento di stampa 3D più economico e diffuso, ABS, un materiale adatto a lavorazioni professionali e diversi materiali tecnici come Nylon-Carbon, TPU e Poly. Permette di controllare ogni parametro del processo di stampa 3D attraverso lo schermo LCD e la pratica ruota punta-e-clicca.

Polishaper

Quantità: 1
Descrizione: è una stampante dedicata al taglio automatico del polistirolo. Consente, grazie alla possibilità di personalizzare i prodotti, di aumentare la produzione. La velocità di realizzazione consentirà di realizzare prodotti utili alla creazione di prototipi e piccole macchine. La PolyShaper è pensata per essere usate da tutti e non sono richieste particolari competenze informatiche.